FacebookTwitterGoogleFeed

 

Articoli

Politica interna

Abbiamo toccato il fondo

Abbiamo toccato il fondo

Il livello della vita politica italiana, quello del Governo Salvini-Di Maio (“modera” Conte), le vicende della “manovra”, sono vissute da un numero tutto sommato esiguo di Italiani, come il toccare il fondo del disastro della nostra Repubblica.
Illusione. Siamo bene lontani dal fondo. Tutti i guai, tutte le catastrofi che sono intervenuti hanno, infatti, il carattere di una

LEGGI TUTTO

Reddito di cittadinanza: ora il casino di come darlo

Reddito di cittadinanza: ora il casino di come darlo

Il “reddito di cittadinanza” è tra tutte le trovate che i peggiori governi hanno imposto al nostro Paese, quello che ha provocato i peggiori guasti prima ancora di essere effettivamente attuato.
Pensate un po’: per la sola questione della “copertura di bilancio” (quello del 2019) si è arrivati all’interno della (cosiddetta) coalizione di maggioranz

LEGGI TUTTO

(Anti)razzismo e paura delle parole

(Anti)razzismo e paura delle parole

Ho già scritto dell’On. Giuseppe D’Alema, padre del più noto e simpatico Massimo D’Alema, che, Deputato comunista quando io ero a Montecitorio, era uno dei più fieri lanciatori di invettive contro noi Radicali. Lo ricordo bene urlare verso di noi le accuse più incredibili. Col dito accusatore proteso lo ricordo inveire “Siete i servi delle banche

LEGGI TUTTO

Scamp...Atac

Scamp...Atac

di Giovanni Di Carlo

Il referendum consultivo sulla messa a gara della gestione del trasporto pubblico tenutosi a Roma domenica scorsa ha, a causa del mancato raggiungimento del numero legale, avuto esito negativo, permettendo ad Atac di mantenere il proprio monopolio naturale.

Rimane indiscutibile, come peraltro sottolineato a margine della sconfitta dal deputato radicale Riccardo Magi, il v

LEGGI TUTTO

Contro il potere dei liquami delle ideologie criminali

Contro il potere dei liquami delle ideologie criminali

Si parla molto appros-

simativamente di populismo.
Se in certi partiti e movimenti c’è indubbiamente un bel po’ di istinti primitivi delle plebi lazzarone ed assassine dei “patrioti” e dei “filosofi” dei primi eventi del rinnovamento e di libertà, pur in modo diverso, sia in Salvini che in Di Maio una particolare forma di lazzaronismo, è per

LEGGI TUTTO

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.