FacebookTwitterGoogleFeed

 

Di Pietro: Governo dovrebbe rispondere ai Magistrati

 “Il ministro della Giustizia e il Governo hanno il dovere di dare risposte senza menare il can per l’aia”. E’ quanto dichiara il ministro Antonio Di Pietro in merito alla proclamazione dello sciopero dei magistrati per il 20 luglio prossimo. “Lo sciopero dei magistrati -continua Di Pietro- e’ l’ultimo, disperato, tentativo per far sapere alla pubblica opinione che la riforma dell’ordinamento giudiziario, atualmente in Senato, mina l’indipendenza della magistratura e con essa la certezza della del diritto, unico baluardo di legalita’ per il nostro Paese. Invece di pretendere da noi dell’Italia dei Valori - conclude il ministro- un consenso, costringendoci ad un eventuale voto di fiducia, sarebbe utile emanare un provvedimento a favore della giustizia e non contro di essa”.
Fonte Stato Oggi

Comments are now closed for this entry

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.