FacebookTwitterGoogleFeed

 

Tenaglia (Margherita) difende i senatori di maggioranza

«La decisione del gruppo dell'Ulivo al Senato di votare contro l'emendamento Manzione sui Consigli giudiziari va pienamente condivisa»: lo ha dichiarato l'Onorevole Lanfranco Tenaglia, Responsabile nazionale Giustizia della Margherita, aggiungendo che «la decisione è espressione di grande senso di responsabilità istituzionale, che richiede di approvare il disegno di legge sull'Ordinamento giudiziario per impedire l'entrata in vigore della legge Castelli e per dare al Paese un ordinamento giudiziario moderno e rispettoso dei principi costituzionali. Lo stesso senso di responsabilità - ha concluso il deputato di maggioranza - andrà praticato quando il disegno di legge approderà alla Camera dei deputati, dove si dovrà purtroppo lavorare in tempi ristretti per rispettare la data del 31 luglio prossimo».

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.