FacebookTwitterGoogleFeed

 

Bologna: False fatture per congressi medici?


Mentre i militari del Gico della Guardia di Finanza controllavano la contabilita' delle aziende finite nell'inchiesta dopo una soffiata sono infatti venuti fuori i rapporti tra medici e case farmaceutiche e i concorsi pilotati che fanno parte di altri filoni di indagine sempre assegnati al pm Cieri e che vedono indagati, tra gli altri, la preside della facolta' di Medicina dell'universita' di Bologna, Maria Paola Landini, il direttore del Dipartimento di medicina interna e gastroenterologia Roberto Corinaldesi e il rettore Pier Ugo Calzolari anche se la sua posizione e' destinata all'archiviazione.
Fonte Romagnaoggi.it

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.