L'antidemocrazia della disperazione

“La paura fa novanta”, ovvero la disperazione fa dire e proporre cazzate ancora più gravi del solito.

Nel delirio di antidemocrazia, coperta e mimetizzata dalle “considerazioni” sul Brexit, appare ora anche la proposta di “rinviare il referendum costituzionale”.

Guadagnare giorni e mesi! Ad essere bastonati dall’elettorato c’è sempre tempo.

A proporre questa cavolata è Francesco Boccia, esponente del P.D.

Non mi importa se sia Renziano o, magari, Bersaniano. L’impudenza non può facilmente classificarsi.

Facciamo attenzione, però, a questi miserabili disseminatori di paure per le situazioni che hanno essi stessi creato.

Da oggi in poi segnaliamo tutti questi risibili e disgustosi espedienti.

Si vota ad ottobre, Si vota NO.

Mauro Mellini

27.06.2016

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.