FacebookTwitterGoogleFeed

 

Roma, Raggi, ovvietà, complotti e burattinai

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." width="300" style="margin: 5px 10px 10px 5px; float: right;" />Quanto avviene a Roma, in Campidoglio, ha tutto il sapore di una resa dei conti dell’”antipolitica”, del giustizialismo con le loro grottesche contraddizioni autolesionistiche a confronto con le realtà ineludibili della politica e dell’amministrazione.

Vi sono aspetti della questione decisamente odiosi ed inconcepibili. Il fatto che la Raggi, come tutti gli eletti del “Movimento 5 Stelle” abbia firmato un contratto che la vincola nei suoi comportamenti istituzionali ad una società (la Casaleggio e Associati) con una penale di 150 mila euro in caso di “deviazioni” dalle regole del Movimento, è il trionfo del grottesco. Ma è pure il segno di una allarmante “patrimonializzazione” della democrazia e la cosa ancora più grave è che questo appaia ai più come un fatto marginale e che magari “giusto” sia ritenuto impedire agli eletti di “sgarrare” con il partito di appartenenza.
Ma, forse la cosa più grave è che, quale che sia il loro autolesionismo giustizialista, il loro assurdo andare a mettere il collo nel laccio della forca giustizialista, mettendosi alla mercé di un qualsiasi sostituto procuratore e, magari, delle sue “interpetrazioni” pangiurisdizionaliste, nonché dei suoi pruriti esibizionistici, il battage denigratorio armato dalla stampa contro i Cinquestelle è indiscutibilmente corrispondente ad un piano di offensiva col solito metodo giudiziario dei “poteri forti”, dei burattinai della “commedia dei pupi” di questa nostra povera Repubblica.
Mi è già capitato di proporre il paragone tra Roma e la Regione Siciliana.
Se la Raggi ha visto “squagliarsi” assessori e funzionari e se attorno a lei, dopo, del resto, solo qualche mese ed in presenza di una comprensibile inesperienza, si manifesta il vuoto, che corrisponde all’isolamento politico-sociale del suo gruppo politico, Crocetta in Sicilia ha cambiato assessori con una girandola grottesca, a diecine nel corso della sua presidenza. Di Roma e della difficoltà della Raggi sono piene le pagine dei giornali di tutta Italia, piovono i commenti più duri e salaci. Di Crocetta e del suo spettacolo da circo alla Regione Siciliana, entità politico-amministrativa più importante del Comune di Roma, si trova qualcosa solo sui giornali siciliani (e neppure su tutti).
Quale è il motivo di questo diverso atteggiamento del mondo politico e della stampa?
Non è certo perché a Roma imperversa l’antifemminismo e la Raggi è la prima donna sindaco della Città, mentre in Sicilia c’è una diffusa omofobia che protegge il primo governatore omosessuale della Regione.
Non credo ai complotti, secondo gli schemi classici, delle riunioni segrete in cui si fissano programmi di omicidi e di rivolte, ma vi sono riflessi condizionati che talvolta, ed in questo caso, muovono magistrati, giornalisti, autority, e gli stessi assessori, funzionari etc. come se il copione redatto in un complotto imponesse loro quel comportamento.
C’è il riflesso condizionato del servizio ai poteri che hanno creato e fatto sviluppare l’”antipolitica”, la rabbia, la denigrazione ed il sospetto nella classe politica e, al contempo, conferito a chiunque porti la toga e la responsabilità della funzione giudiziaria un posto ed un potere al di sopra della stessa legge e della volontà popolare. Non sarà un complotto ma è un golpe, di quelli che si fanno anche senza preventivarli complottando.
Anche contro la Raggi, dunque, prove generali di funzionamento del “Partito della Nazione”. Un partito, ricordiamolo, che di fronte all’”antipolitica” grillina si propone di tagliare ad essa l’erba sotto i piedi.
Il metodo messo in atto contro quello che rappresenta il simbolo, il risultato della prospettiva di fallimento di Renzi ed elle sue pericolose ambizioni è, francamente, indegno e rivoltante. E, altamente, significativo.

Mauro Mellini
12.09.2016

Commenti   

0 #4 ピアノ 処分 2017-01-09 00:50
はじめまして。
私はピアノを想像以上の価格で手放す事が出来ました。この方法は、ピアノを持っている方なら全員使わないと損なやり方なんですよね。そろそろピアノを手放すする予定と考えているなら物凄く使えるはずです。僕もお子様のピアノ処分時に試した方法なんで試してみてください。
失礼しました。
Citazione
0 #3 東京熱 安全 2017-01-05 16:23
無修正で無敵の有料 動画 と言えば、東京熱でしょう!良く見られてる陵辱系に関してはスゴイ!の一言です 。加えて、女優の質もかなり高く、東京熱に出ないか?と言われたなら最高峰の女優であると評判になるのです 。もし、無修正で無敵の有料で優良の動画ページってどこ?で悩み中なら、個人的にも東京熱が最良です。自分 の東京熱専門サイトに結論があるを見てください。
Citazione
0 #2 男-陰毛-脱毛.com 2017-01-02 20:47
男性でもチン毛の考えは普通にあります。極めて毛がすごい男性はかなり毛で悩むなんて事も。俺も同じです。 ここから陰毛の脱毛をしようと誓いました。脱毛ですと女のみしているですなんて考える考えも聞くと思います が、実は男の子も近年なら処理するのです。僕みたいに毛の成長で嫌になるアナタは、私の毛脱毛口コミサイト を研究してください。
Citazione
0 #1 ラミューテ 2016-12-25 10:24
普通の女子が辛い事って言うと、やはりお肌が汚い事ですよね。その中でも大人ニキビだとすれば大変です。 大人ニキビを改善してくれる化粧水をGETしました。注文すべきはラミューテって奴です。そのラミューテな んですがお肌の汚い部分をしっかり治療して、素敵なお肌を作るという事です。実は購入値段は結構するかな? と驚く事もあると思いますが、効果はかなりな事になるでしょう。現状で女の子が大人ニキビを直したいで意識 しているならラミューテ専門サイトに結論があるに違いないです。
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.