FacebookTwitterGoogleFeed

 

La corrente "ufologica" del Partito dei Magistrati

Quando ero Deputato si discuteva alla Camera della legge “anti P2”, termine più esatto per indicarne quella c.d. sulle “società segrete”. Esilarato e scocciato dalle coglionerie proposte per l’identificazione del “carattere segreto” (mancanza di targa sulla porta, assenza dall’elenco telefonico, intestazione della sede ad altri etc. etc.) proposi che al primo posto della segretezza dovevano essere poste le società inesistenti. Più segrete di così…

Non era, tutto sommato, uno scherzo. C’è una parte consistente dei magistrati italiani che considera dogma fondamentale quello della esistenza di poteri occulti, così occulti che nulla se ne sa e se ne può sapere, che sono “dietro” la criminalità, le stragi, ed un sacco di altre nefandezze, che però a questi signori sembrano insulse e banali se non si tiene conto che “dietro” c’è, con quel che variamente ma non troppo, segue.

Pensavo a tutto ciò leggendo dell’ultima esternazione di Scarpinato, Procuratore Generale a Palermo. Una volta un Procuratore Generale non parlava mai a vanvera né mai dava per scontato qualcosa che non fosse ben accertato, identificato ed inequivocabile.

Ma adesso sembra che un magistrato che non proclami almeno due o tre volte al mese l’esistenza di quelli che potrebbero chiamarsi gli UFO politico-giudiziari, è difficile che possa aspirare ad altro che al posto di giudice a latere in un Tribunalino dimenticato.

C’è dunque una corrente decisamente ufologica del Partito dei Magistrati. Anche se il termine non è esattissimo, perché UFO significa oggetto non identificato, mentre questi signori identificano “quello che c’è dietro” ogni nefandezza con soggetti, sempre i soliti per lo più “deviati”. E da buoni servitori (pettegoli) dello Stato, se la prendono quasi sempre proprio con lo Stato.

Il loro motto è: “piove, si ruba, c’è la siccità, sbarcano i migranti, ci sono incidenti stradali e ferroviari, i mariti sgozzano le mogli, la droga avvelena giovani e vecchi, Governo ladro!”.

Dunque, più ancora che ufologica, questa “corrente” del P.d.M. è “alienista” (attenzione: non alienato…). Credono negli Alieni.

Prendete le trasmissioni televisive di FOCUS (canale 56). Quando non sentirete grida di allarme perché la distruzione della Terra pare debba avvenire 30 miliardi di anni prima del previsto, vi capiterà di sentire la narrazione di una strana luce avvertita da due poliziotti di Kansas City. Poiché in realtà una spiegazione del fatto non si è trovata, è evidente che si tratta di una incursione degli Alieni, cioè degli Extraterrestri.

Anche per gli Ufologi-Alienisti di Focus, c’è però lo zampino della CIA e del Pentagono, che si è affrettato a dichiarare che non era successo niente di così inspiegabile. Tali e quali gli Ufologi togati.

C’è un altro collegamento tra Ufologi, Alienisti, per così dire “Ufficiali” (con le loro brave associazioni) e gli Ufologi Togati. L’organo ufficioso della Procura di Palermo (lo afferma Ingroia) “Antimafia 2000” per la quale l’ufologia giudiziaria è Vangelo, è diretta da tale Bongiovanni, un guru che è anche “Ufologo ufficiale”, crede negli Alieni, con i quali è in contatto frequente etc. etc. ed attraverso i quali conversa con Gesù.

C’è veramente da stare allegri.

                                     Mauro Mellini

 25.07.2017

Video In Evidenza

Annuncio

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.