Fino a 1300€ di sostegno economico messi a disposizione dall’INPS: come ottenerli

C’è la possibilità di ottenere fino a 1300€ di sostegno economico grazi ai fondi dell’Inps. Ecco come averli.

Gli ultimi anni hanno segnato profondamente la situazione economica e sociale di moltissimi italiani. Questo per via di una pesante crisi economica che è iniziata con l’arrivo della pandemia ed è proseguita con la guerra.

Fino a 1300€ di sostegno economico
Arriva un nuovo sostegno economico (Giustiziagiusta.info)

Ecco perché sono moltissime le famiglie che sempre più spesso richiedono l’accesso a nuove misure di sostegno economico da parte dello Stato. Fortunatamente è in arrivo fino a 1300 euro di sostegno economico messi a disposizione dall’Inps. Ecco di che cosa si tratta e come accedere alla misura.

Come ottenere fino a 1300 euro

Tra le categorie che, più di tutte, stanno soffrendo la crisi economica, troviamo quelle a cui appartengono i più fragili a livello sociale e fisico. Ecco perché lo Stato ha deciso di investire per l’erogazione di alcuni sostegni economici nei confronti di chi ne ha più bisogno. Si tratta del bonus caregiver per le persone che si occupano di familiari non autosufficienti.

Fino a 1300€ di sostegno economico
Ecco di cosa si tratta (Giustiziagiusta.info)

Nello specifico il contributo consiste in un importo di 1.380 euro come rimborso della retribuzione per un assistente domiciliare. Questa cifra dipende dal compenso, dal grado di non autosufficienza e dall’Isee.

Inoltre è previsto un contributo sociale che consiste in alcune prestazioni integrative che vengono offerte dalle strutture sociosanitarie rispetto al supporto del nucleo familiare. Si tratta di servizi come consegna pasto a domicilio, servizi sportivi per non autosufficienti, fornitura poltrone automatizzate, ecc.

Per poter accedere al bonus è necessario soddisfare alcuni requisiti. Tra questi l’assistenza deve svolgersi in maniera gratuita e continuativa. Inoltre, il familiare che presta assistenza deve avere una patologia invalidante che lo rende non autosufficiente. Infine, l’assistenza deve svolgersi al di fuori del proprio lavoro.

Per poter richiedere il Bonus caregiver Inps è iscrivere il proprio familiare con disabilità al portale Inps dei servizi welfare. Sarà necessario accedere all’area MyInps con SPID o CIE. Successivamente si deve seguire la procedura telematica guidata in “Domande welfare in un click”.

Poi andare su “Scelta prestazione” e su “Home Care Premium”. Il richiedente dovrà inoltre allegare la DSU o l’Isee. È necessario presentare la domanda entro e non oltre le ore 12 del 30 aprile del 2022. Questo perché per poter accedere al bonus previsto per il 2024 è necessario aspettare un nuovo bando che preveda l’erogazione del bonus anche per quest’anno.

Impostazioni privacy