Come avere un “buon” litigio con il tuo partner: i 9 pilastri che rafforzeranno la relazione

Litigare con il proprio partner può essere costruttivo, ecco come fare per non avere problemi e spingere la relazione verso un miglioramento complessivo.

Non è vero che le coppie felici sono quelle che non litigano mai. Non si tratta di litigi o meno, quanto di qualità dello stesso. Il modo in cui si affrontano le difficoltà e si superano fa davvero la differenza.

litigio tra due coniugi
Ecco come litigare in modo costruttivo con il proprio partner (Giustiziagiusta.info)

Ecco perché si rende necessario capire l’altro partendo da quello che è il massimo rispetto della persona con cui si condivide la propria vita. La comunicazione, anzitutto, deve essere onesta e aperta al dialogo, senza chiusura alcuna verso l’interlocutore. Non bisogna mai iniziare con l’attaccare e colpevolizzare il partner.

Altri atteggiamenti da non mettere in pratica sono quelli che presuppongono l‘urlare o comunque lo stare in una posizione estremamente negativa rispetto all’altro, mostrandosi, pertanto, aggressivi.

A volte si tende a dare la colpa delle proprie sofferenze al partner senza un vero e proprio motivo, anzi si tratterebbe di problematiche da andare a scoprire nella propria persona, magari scavando nel passato. Mai essere aggressivi, insomma.

Mai usare la violenza verbale per ferire il prossimo: ecco perché

Bisognerebbe, durante una discussione con il proprio partner, andare nella direzione di quello che è definibile come ascolto attivo. Ovvero ascoltare l’altro, senza dover per forza andare a controbattere puntando l’attenzione egoisticamente su sé.

litigio tra due coniugi
Ecco come litigare in modo costruttivo con il proprio partner (Giustiziagiusta.info)

Mai non fermarsi ai campanelli di allarme, anzi, si rende necessario nella maniera più assoluta sedare quelli che sono dei veri e propri attacchi di rabbia da parte dell’altro. Accettare sempre le differenze che si prefigurano tra l’uno e l’altro. Il problema, a volte, potrebbe essere la persona stessa. Per questo è utile esprimere i propri sentimenti, senza risultare pesanti o pedissequi.

Essere rispettosi può agevolare la coppia andando anche ad evitare inutili conflitti. La strategia è quella di trovare un terreno comune, un punti di incontro che soddisfi tutti e due, andando a lavorare insieme attraverso la massima empatia. La chiave per non fallire in una relazione sana e che è destinata a durare nel tempo è quella di essere sempre pronti a chiedere scusa, ammettere i propri errori, insomma, senza paura alcuna. Il dialogo è il segreto per il successo di quella che può essere la relazione sentimentale della vita destinata a durare per sempre.

Impostazioni privacy