Immobili da film: ecco quanto costano e il prezzo per affittarli alle case di produzione cinematografica

Ci si appassiona alle serie tv e ai film a qualsiasi età. Sognare di vivere nella realtà certe storie va spesso di pari passo a voler abitare nelle case che vediamo sullo schermo. Ecco i prezzi di alcune di esse.

Usciamo dal cinema di solito commentando la trama del film o la bravura degli attori protagonisti. Accade questo anche quando siamo a casa sul divano e seguiamo la nostra serie preferita. Ci sono telefilm e lungometraggi ambientati in posti da sogno. Possono essere isole caraibiche, castelli in Scozia, residenze nobiliari o città futuristiche.

Potrebbero colpirci in particolare delle case grandi, luminose e ben arredate. A volte sono ambienti ricostruiti, altre volte abitazioni vere. Ci sono infatti proprietari che le affittano per brevi periodi. Alle volte questi immobili ormai famosi sono messi in vendita.

Alcuni immobili da film: ecco quanto costano e il prezzo di affitto

Una delle case più note, viste e riviste da milioni di spettatori, è quella che compare in un film divertente e noto. Parliamo di Mamma, ho perso l’aereo (Home alone) con Macaulay Culkin del 1990. Il bambino protagonista, dimenticato dalla famiglia partita per le vacanze, difende in tutti i modi la sua dimora dai ladri.

L’immobile si troverebbe in Lincoln Avenue a Chicago e conterrebbe 5 camere da letto e 6 bagni. Inoltre avrebbe un seminterrato, un ampio garage e un giardino. Tra gli altri ambienti sembra che ci sia pure un cinema privato. Il costo di questa lussuosa villa da sogno sarebbe di 5,25 milioni di dollari.

Un altro film campione di incassi è Il gladiatore con Russel Crowe. Pochi sanno che vicino Pienza si trova un casolare del Cinquecento location di alcune scene di quella pellicola. L’immobile storico in vendita è diviso in più livelli ed è immerso nel verde della Toscana. La trattativa sarebbe privata.

Un’idea per guadagnare dei soldi extra

Per girare spot pubblicitari, fiction, video musicali sono sempre più richieste case abitate specialmente in grandi città o in campagna. Sarebbe possibile offrire in affitto per un breve periodo di tempo il proprio appartamento o una villa privata. Secondo alcune agenzie specializzate si potrebbero chiedere da 300 euro fino a qualche migliaia di euro al giorno. La tariffa varia in base al tipo di produzione, al tempo richiesto, al genere di immobile e ad altri fattori specifici. Se inoltre gli interni sono adatti, si guadagnerebbero soldi anche affittando la casa a fotografi professionisti per servizi di moda o di arredamento. Immobili da film: ecco quanto costano e il prezzo che possiamo richiedere per affittarli.

(n.d.r. Articolo scritto per puro scopo informativo)

Gestione cookie