Gboard, per scrivere testi lunghissimi basterà un click: la nuova feature inedita

C’è una nuova funzione molto interessante per scrivere testi molto lunghi: Gboard. Ecco che caratteristiche speciali possiede. 

Grazie all’evoluzione tecnologica costante, è possibile compiere tutta una serie di azioni, riducendo enormemente i tempi e in modo davvero agevolato, rispetto a prima. Una delle funzioni più amate, per quanto riguarda gli smartphone, è un’applicazione chiamata Gboard.

Gboard: come funziona la nuova funzione
Gboard: in cosa consiste questa funzione (Giustiziagiusta.info)

Questa è una delle tastiere più utilizzate dalla gran parte delle persone ed è stata creata da Google, per facilitare enormemente la scrittura di messaggi e di testi in generale. Sappiamo bene come, conoscere a fondo le applicazioni che utilizziamo quotidianamente, possa cambiare completamente l’esperienza delle stesse. Spesso e volentieri, infatti, utilizziamo le applicazioni in modo superficiale e basico, non sfruttando a pieno tutte le diverse possibilità che queste ci offrono.

Anche l’applicazione Gboard è utilizzata dalla gran parte degli utenti, per svolgere attività basilari e senza grandissime aspettative, se non quelle di facilitare la digitazione dei propri testi. Dobbiamo sapere, però, che il team di Google ha reso ancora più efficiente la tastiera, permettendoci, grazie a una nuova funzione, di scrivere testi lunghissimi in un solo click. In questo modo, grazie a questa feature inedita, potremo ridurre notevolmente i tempi e facilitare ancor più la scrittura dei nostri testi.

Gboard: ecco la feature inedita che ci permette di scrivere testi lunghissimi in un click

La tastiera di Google spopola ormai da tempo tra gli utenti, ma con questa nuova funzione tutto diventerà ancora più semplice e, per scrivere i testi lunghissimi, basterà un semplice click. Il software targato Google, da adesso, infatti, sta aggiungendo la possibilità di scrivere attraverso la fotocamera.

Gboard: come funziona la tastiera
Gboard: come usarla (Giustiziagiusta.info)

Con la nuova funzione inedita, sarà possibile usare la fotocamera come metodo di scrittura e, proprio grazie a questa enorme novità, gli utenti renderanno ancora più veloce il loro utilizzo dell’applicazione. Scrivere non sarà mai stato così semplice, né tantomeno così veloce.

Grazie alla funzione, che ci permetterà di fare una scansione del testo, direttamente attraverso la nostra fotocamera, potremmo disporre, in un solo click, di un testo digitale pronto da usare. I passaggi sono davvero semplicissimi: basta aprire l’applicazione Gboard, cliccare sui quattro puntini in alto a sinistra e cliccare sulla voce “scansiona testo”.

In questo modo, si aprirà l’inquadratura della fotocamera, grazie alla quale possiamo fare una foto e scansionare il testo desiderato. L’applicazione ci permette di selezionare il testo della foto scattata e di copiarlo e incollarlo facilmente, potendolo inserire ovunque vogliamo.

Impostazioni privacy