Viaggi strani per le vacanze? Ecco i fari più alti e antichi in Europa

Ci sono dei posti curiosi che si desidera da tempo visitare. Tra questi ci possono essere i fari. Scopriamo dove si trovano alcuni in Europa come spunto per un prossimo viaggio insolito.

Cercare di organizzare le vacanze in tempo ci permette di vagliare con meno stress alcune offerte di volo e hotel. Anticipando le prenotazioni infatti spesso si risparmiano molti soldi. Le destinazioni possono essere le solite, eppure a volte è bello cambiare.

Affascinanti torri di segnalazione

In base al budget si possono preferire località italiane oppure lontane dal nostro Paese. In entrambi i casi un’idea per un tour particolare riguarda i fari. Il Ministero della Difesa e l’Agenzia del Demanio periodicamente darebbero in concessione vari tipi di edifici costieri. Rientrano tra essi proprio i fari. In senso stretto ci si riferisce con quel termine a uno strumento di segnalazione luminosa che si trova generalmente sopra un’alta torre. Questa per estensione prende il nome di faro e deve essere ben visibile a molte miglia dalla costa. Queste costruzioni hanno affascinato da secoli molte persone e ispirato opere letterarie. Pensiamo a To the Lighthouse (Gita al faro) di Virginia Woolf. Il nome deriverebbe dall’isola di Pharos in cui venne costruito il famoso Faro di Alessandria d’Egitto nel III sec. a.C.

Viaggi strani per le vacanze? Ecco i fari più alti da vedere in Italia e all’Estero

In Liguria e precisamente a Genova si trova la cosiddetta Lanterna. Questa sarebbe il faro più alto in Italia e del Mediterraneo e il secondo in Europa. La sua altezza è di 77 m. Una prima costruzione si ebbe nel XII secolo, mentre l’aspetto attuale risalirebbe al 1543. Tra gli altri c’è il faro dell’Île Vierge, un’isoletta che fa parte del comune francese di Plouguerneau. La sua altezza è di 82,5 m e sarebbe il più alto tra quelli di tipo tradizionale. Uno dei più luminosi e tra i più antichi del Mondo sarebbe il faro di Kõpu. L’edificio si trova nell’isola di Hiiumaa in Estonia nel Mar Baltico. L’anno di attivazione sarebbe il 1531.

Per andare a vedere il faro funzionante più antico al Mondo bisognerà partire per la Spagna. Risalirebbe infatti al II sec. d.C. la Torre de Hércules a cui sono legate alcune leggende. Una riguarda la vittoria di Ercole su Gerione. Secondo un racconto mitologico si eresse la torre sulle ossa di questo gigante sconfitto. Un’altra storia si legherebbe alla conquista dell’Irlanda e a un personaggio di nome Breogan la cui statua si trova vicino al faro. Questo faro romano conserverebbe ancora l’interno originale, mentre l’esterno risalirebbe al XVIII secolo. Viaggi strani per le vacanze? Ecco i fari più alti e antichi del Mondo in alcuni posti interessanti.

Impostazioni privacy