Un lavoro da quasi 93.000 euro l’anno per stare in piscina e divertirsi, ma non è il bagnino. Ecco cos’è e come candidarsi

Swimply, piattaforma di noleggio piscine, seleziona del personale per testare la qualità delle proprie piscine. Lo stipendio offerto ai candidati arriva fino 100.000 dollari, circa 93.000 euro.

Avete mai sognato di lavorare a bordo vasca? Con lo smartworking probabilmente più di qualcuno ha realizzato questo sogno. Ma quanti si sognerebbero di essere pagati per nuotare in piscina? Swimply, piattaforma online che permette di noleggiare piscine private, sta offrendo un’opportunità unica a testatori di vasche. Per provare le piscine della sua rete offre una cifra stratosferica di 100.000 dollari, circa 93.000 euro al cambio attuale. Un’offerta davvero singolare che ha catturato l’attenzione di molti, incuriositi dalla possibilità di unire passione e guadagno.

Un lavoro da quasi 93.000 euro l’anno che richiede di fare il bagno in piscina

Swimply è alla ricerca di candidati che possano testare le piscine presenti sulla sua piattaforma in diverse città del Mondo. I candidati selezionati dovranno nuotare nelle piscine per un periodo di due settimane, valutando diversi aspetti come la pulizia, la temperatura dell’acqua, la qualità dell’illuminazione e l’atmosfera generale. Oltre a sguazzare in acqua, i nuotatori a contratto, dovranno anche fornire feedback dettagliato sulla loro esperienza. Dovranno scrivere delle recensioni e realizzare foto e video da condividere sui canali social di Swimply.

Requisiti per candidarsi

Per candidarsi a questa insolita offerta di lavoro, è necessario essere nuotatori esperti, con almeno 5 anni di esperienza in nuoto competitivo o a livello professionale. I candidati devono inoltre essere in ottima forma fisica, avere una buona capacità di comunicazione e saper utilizzare i social media. La conoscenza della lingua inglese è un requisito preferenziale.

Molte altre posizioni aperte

Ma questo non è l’unica offerta di lavoro. La società ha moltissime posizioni aperte, per esempio come Business Operation Associate, oppure come Swimming Pool Host. Inoltre, ricercano anche persone che sappiano giocare a tennis. Per visionare tutte le offerte di lavoro basta andare sulla pagina dedicata alla carriera del sito della società: https://swimply.com/.

Per candidarsi, è necessario compilare un modulo online presente sul sito web allegando un curriculum vitae aggiornato. Occorre anche scrivere una lettera di presentazione in cui si evidenziano le proprie esperienze e competenze rispetto al ruolo per cui si concorre.

Tutto bello ma c’è un ostacolo non indifferente

L’offerta di Swimply rappresenta un’opportunità unica per nuotatori, ma anche per tennisti, di unire la propria passione a un guadagno considerevole. Però, per avverare questo sogno occorre vivere negli USA, infatti la società al momento opera esclusivamente nel Nord America. Chissà che presto non possa approdare in Europa, magari in Italia, dove le piscine non mancano!

Approfondimento
Come aumentare le probabilità di trovare un bel lavoro scrivendo un cv che superi la selezione fatta dall’Intelligenza Artificiale.

Impostazioni privacy