La corsa al rialzo delle azioni Mediobanca potrebbe essere ancora molto lunga

Dopo una delle migliori settimane da inizio anno potrebbe avere dato il via a un forte rialzo delle azioni Mediobanca. È stata rotta, infatti, un’importante resistenza oltre la quale i tori potrebbero trovare ampi spazi di crescita.

I numeri straordinari di Mediobanca nel primo trimestre 2024

Mediobanca ha presentato dati finanziari eccellenti per il terzo trimestre fiscale e i primi nove mesi, registrando livelli record su diversi parametri economici. Il segmento dell’investment banking ha visto una revitalizzazione, trainato da una solida performance nel Consumer e nell’Insurance. Gli investitori hanno reagito positivamente, con un aumento delle azioni Mediobanca del 3% alla Borsa di Milano.

Nei primi nove mesi dell’anno fiscale, i ricavi totali di Mediobanca sono aumentati dell’8,7% a 2,63 miliardi di euro, trainati da un aumento del margine di interesse del 14,9% e dell’utile netto del 19,6%. Nel terzo trimestre fiscale, le entrate complessive sono state di 897,6 milioni di euro, in crescita rispetto ai 759,6 milioni di euro dell’anno precedente.

La banca ha dimostrato un’ottima qualità degli attivi, con un costo del rischio ridotto e indici di copertura elevati. Inoltre, l’indice patrimoniale CET1 è al 15,2%. Mediobanca prevede un rendimento del 5% per gli azionisti entro giugno, grazie a dividendi e buyback, distribuendo un acconto sulla cedola di 0,51 € per azione. La società ha attuato anche un piano di riacquisti di azioni proprie da 200 milioni di euro.

L’azienda punta a confermare i buoni risultati per l’intero esercizio 2023-24, con ricavi stimati a 3,5 miliardi di euro e un utile netto per azione in crescita a doppia cifra, beneficiando della cancellazione delle azioni derivanti dal piano di buyback.

La corsa al rialzo delle azioni Mediobanca potrebbe essere ancora molto lunga: le indicazioni dell’analisi grafica

Con la rottura della resistenza in area 13,773 € le quotazioni potrebbero continuare a salire secondo lo scenario mostrato in figura. I ribassisti, invece, potrebbero avere nuovamente la meglio nel caso di chiusure settimanali sotto lo stesso livello.

Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Mediobanca
Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Mediobanca

Lettura consigliata 

Eccezionale settimana per NEXI, il ribasso è ormai alle spalle?

Impostazioni privacy