Interessante pattern per Leonardo che potrebbe continuare a salire

Nell’ultimo anno le azioni Leonardo sono tra quelle che hanno maggiormente corso a Piazza Affari. Non deve stupire, quindi, che le quotazioni stiano tirando il fiato. Grazie anche alle buone notizie che arrivano sul titolo, l’interessante pattern registrato sul titolo potrebbe spingere le quotazioni ulteriormente al rialzo.

La Germania compra altri Eurofighter e Leonardo potrebbe beneficiarne

La Germania ha annunciato l’acquisto di altri 20 Eurofighter, come dichiarato dal cancelliere tedesco Olaf Scholz durante il Salone internazionale dell’aeronautica e dello spazio (Ila) di Berlino. Questo ordine, previsto prima delle elezioni tedesche del 2025, si aggiunge ai 38 Eurofighter già in produzione, con l’obiettivo di mantenere ed espandere la capacità di produzione di armi del paese.

Il consorzio responsabile del progetto Eurofighter include Airbus, Bae Systems e Leonardo. Leonardo, in particolare, ha un ruolo centrale nel programma Eurofighter. In Italia, il progetto è concentrato nei siti di Leonardo a Torino, con l’azienda che possiede una quota del 21%, estendibile al 36% considerando le sue responsabilità nella costruzione della cellula dell’aereo, avionica ed elettronica di bordo. Leonardo fornisce oltre il 60% dei sistemi elettronici a bordo del velivolo e ha un ruolo chiave nell’evoluzione dell’Eurofighter con il nuovo radar AESA (Active Electronically Scanned Array).

Il programma Eurofighter Typhoon ha un impatto economico significativo, contribuendo con 58 miliardi di euro al PIL dei quattro paesi partner (Regno Unito, Germania, Italia e Spagna) e sostenendo 62.700 posti di lavoro all’anno. In Italia, Leonardo è un attore principale, coinvolgendo circa 20.000 persone tra occupazione diretta, indiretta e indotta.

Interessante pattern per Leonardo che potrebbe continuare a salire: le indicazioni dell’analisi grafica

Dopo che la proiezione rialzista (linea continua) ha raggiunto la sua massima estensione in area 21,83 €, le quotazioni di Leonardo si sono prese una pausa di riflessione senza, però, andare sotto questo livello.

Potrebbero, quindi, avere costruito una base solida dalla quale ripartire. Una conferma in tal senso potrebbe arrivare da una chiusura settimanale superiore a 27,48 €. In questo caso il rialzo potrebbe continuare secondo lo scenario mostrato in figura dalla linea tratteggiata.

Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Leonardo
Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Leonardo

Lettura consigliata 

La debolezza del petrolio spinge ENI al ribasso, ma il punto di svolta non è molto lontano

 

Impostazioni privacy