FacebookTwitterGoogleFeed

 

Il SI' di Abete che invita al NO

L’ex presidente di Confindustria, Luigi Abete, ha lanciato un caldo appello al “ceto dirigente” dotato di senso di responsabilità a non solo esprimersi a favore del SI al referendum costituzionale, ma a “spendersi” in prima persona per non far perdere all’Italia un treno che chissà quando “ripasserà”.

Di Luigi Abete ho conosciuto il fratello Giancarlo, giovane deputato, attaccato al treno D.C., che allora era “quello che passava”. Nella Famiglia si dividevano i compiti.

Non credo che quella esperienza parlamentare abbia fornito a Giancarlo Abete occasioni e capacità di riflettere da trasmettere a Luigi su che cosa sia la Costituzione di un Paese. Giancarlo, era uno dei tanti “peones”, anche se con un ragguardevole patrimonio di potere delle officine grafiche di Famiglia.

La presa di posizione del “post president” di Confindustria non mi sorprende. Ieri D.C., oggi P.D. e renziano. Ieri avrà recitato giaculatorie sulla “Costituzione più bella del mondo”, oggi secondo la stessa logica da esponente del “potere forte per eccellenza” recita le giaculatorie renziane dell’occasione da non perdere per dare alla Costituzione un look più bello, o, almeno più “nuovo”. La logica dei poteri forti che si prosternano di fronte al potere politico che è più duttile e plasmato sui loro interessi e che è quello che, in realtà, si inchina e si prosterna.

Non sono mai stato affetto da psicosi di terrore della plutocrazia che regge le fila di tutta la politica.

Del resto c’è un potere economico di tipo più “confindustriale”, impasticciato con operazioni più o meno etrusche che non è poi che quello, magari, delle “arti grafiche” degli Abete. Il più prono ed il più insidioso nel rapporto con un potere politico a sua volta pasticcione ed approssimativo. Quello delle imprese, grafiche o no, che vivono prevalentemente di rapporti meschini con i “benefici” del potere politico.

Ma veniamo all’appello di Abete.

Non esce dalla solita tiritera di quelli del SI. La riforma è “rinnovamento”, è “nuova”. E’ bella perché è nuova.

Questi sono i veri allievi del grande giullare con la sua “Costituzione più bella del mondo”, che non vanno più in là di una valutazione “estetica”, che è, poi del tutto falsa e falsificante, perché il nuovo della riforma di Renzi è addirittura grottesco e manifestamente sgangherato.

Questi famosi imprenditori cui si rivolge il Fratello dell’ex deputato D.C. Abete, industriale cartaceo in carriera confindustriale, dovrebbero avere, più degli altri, il senso della Costituzione come meccanismo giuridico-costituzionale. Ma, se Abete ben li rappresenta, sembrano invece avere al più il senso della moda. Ritengono che una Costituzione si cambia perché ce ne vuole una “più bella”, più bella perché nuova. La “bellezza dell’asino”, come si diceva una volta del bell’apparire delle novità destinate a prender presto le sembianze sgraziate somaresche.

Una volta un appello confindustriale fatto apertamente sarebbe valso a togliere a qualsiasi iniziativa l’appoggio di tutto quel mondo cattocomunista che oggi si esprime nel renzismo. Oggi non hanno più nessun bisogno di accordi sottobanco.

Per Renzi tutto fa brodo.

Mauro Mellini

31.05.2016

Commenti   

0 #23 minecraft.net 2017-03-26 08:42
Excellent post. I was checking continuously this blog
and I am impressed! Very useful info specially the last part :) I
care for such info a lot. I was looking for this particular information for a long time.
Thank you and best of luck.
Citazione
0 #22 planet minecraft 2017-03-25 17:58
Hello, just wanted to say, I liked this article.
It was helpful. Keep on posting!
Citazione
0 #21 tinder dating site 2017-03-19 20:38
At this time I am ready to do my breakfast, once
having my breakfast coming over again to read further news.
Citazione
0 #20 tinder dating site 2017-03-18 09:06
If you desire to improve your experience just keep visiting this website and be updated with
the most recent information posted here.
Citazione
0 #19 tinder dating site 2017-03-18 02:10
I've been exploring for a bit for any high quality articles or blog posts in this kind of space .
Exploring in Yahoo I at last stumbled upon this website.
Studying this information So i'm glad to show that I've an incredibly just
right uncanny feeling I found out just what I needed.

I most unquestionably will make sure to don?t overlook this
site and give it a glance on a continuing basis.
Citazione
0 #18 tinder dating site 2017-03-14 13:34
Greetings! Very helpful advice in this particular article!

It's the little changes that will make the greatest changes.

Thanks a lot for sharing!
Citazione
0 #17 tinder dating site 2017-03-14 02:28
I think everything posted made a lot of sense. However,
think on this, suppose you added a little content? I am not
saying your information is not good, however what if you added something to maybe get folk's attention? I mean Il SI' di Abete che invita al NO is a little plain. You could peek at Yahoo's home page and
watch how they create article titles to grab people to click.

You might add a related video or a picture or two to grab readers excited about what
you've got to say. Just my opinion, it could bring your blog a little livelier.
Citazione
0 #16 tinder dating site 2017-03-13 22:23
Great web site you have here.. It's difficult to find high-quality
writing like yours these days. I seriously appreciate individuals
like you! Take care!!
Citazione
0 #15 tinder dating site 2017-03-13 04:45
Hi, I do believe this is a great blog. I stumbledupon it ;)
I'm going to revisit once again since i have bookmarked it.
Money and freedom is the greatest way to change, may you be rich
and continue to help others.
Citazione
0 #14 http://tinyurl.com/ 2017-03-11 16:55
Appreciation to my father who informed me on the topic of this web
site, this blog is truly awesome.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.