FacebookTwitterGoogleFeed

 

Palazzo di Giustizia

ANM fa le bizze con Gentiloni

ANM fa le bizze con Gentiloni

Per la prima volta l’intera Magistratura associata (l’A.N.M.) non parteciperà, come è noto, alle cerimonie dell’anno giudiziario (della Cassazione e delle Corti d’Appello).
Il fatto in sé non ha grande rilevanza. I magistrati protestano. Ma poiché protestano sempre è sempre più difficile che qualcuno tenga a mente il perché d

LEGGI TUTTO

Magistrati e prescrizione: il potere dell'irragionevolezza

Magistrati e prescrizione: il potere dell'irragionevolezza

Abbiamo dato notizia ieri di una manifestazione in cui l’omaggio al Magistrato collezionista di cittadinanze onorarie su proposta “Cinquestelle” si appaia ad apocalittiche visioni dei malanni provocati dalla “inevitabile” (a causa di una “colpevole” brevità dei relativi termini) prescrizione dei reati.
Occorre dire subito quel che non dovrebbe esser

LEGGI TUTTO

Per un "Osservatorio sulla giustizia"

Per un

Patrizio Rovelli, noto avvocato e giurista di Cagliari, con il quale abbiamo avuto modo di condurre diverse battaglie non solo su questioni strettamente di diritto e di giustizia, mi ha mandato il testo di un manifesto per un’”Osservatorio sulla Giustizia”.

Credo che l’iniziativa di Patrizio giunga in un momento in cui essa è non solo opportuna e lodevole, ma indilaz

LEGGI TUTTO

Giovani (e vecchi) avvocati. Vice guru ed eventuale ministro

Giovani (e vecchi) avvocati. Vice guru ed eventuale ministro

Mi è stata rimessa dall’ottimo amico e collega Andrea Granata la fotocopia dell’invito ad una singolare (ma non troppo) manifestazione di ardore suicida della nostra professione di avvocato.

Si tratta di un convegno organizzato dall’A.I.G.A. (Associazione Giovani Avvocati) e da una certa Themis e Metis Association, che non è una associazione britannica o americana m

LEGGI TUTTO

Millantato credito; ma per il SI' fa brodo

Millantato credito; ma per il SI' fa brodo

Questa storia di un ricorso “d’urgenza” per ottenere, con un vero colpo di Stato giudiziario ex art. 700 codice di procedura civile, nientemeno che la “sospensiva” del referendum in nome dell’esigenza di uno “spacchettamento” con il quale si erano trastullati nei mesi scorsi i cosiddetti Radicali e che ora, stranamente, un luminare superautorevole de

LEGGI TUTTO

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.