FacebookTwitterGoogleFeed

 

Grasso "marcia". Il buon senso marcisce

E’ dell’altro giorno la “marcia” per gli immigrati di Milano. Con Grasso, Presidente del Senato e magistrato “antimafia” in testa, sotto il segno di quello striscione “siamo tutti legali”. Slogan che tradotto in termini realistici e non utopistici, significa semplicemente: nessuna distinzione, nessuna selezione, nessuna condizione per l’immigrazione di massa nel nostro Paese. Uno slogan cretino e pericoloso, che, intanto si rovescia benissimo nell’altro “sono tutti illegali”.

Poi l’ennesima strage jihadista, la più oscenamente crudele e perfida. E nessuno venga a dirmi che tra immigrazione di massa e terrorismo non c’è connessione. Strage in Inghilterra, in Europa (che non è solo Unione Europea). E nessuno mi dica che la pratica rinunzia a regolamentare l’immigrazione ed a controllare gli immigrati abbia finora preservato il nostro Paese da analoghe sciagure. Non c’è solo il sospetto che il nostro Paese sia base logistica per quegli assassini. E terreno di cultura per il loro reclutamento.

Ma dobbiamo rifiutare ogni distinzione tra assassini e stragi al di là o al di qua delle Alpi. O saremo perduti.

Dobbiamo pretendere di non essere lasciati soli a tenere il fronte Mediterraneo contro l’invasione. Ma dobbiamo, del pari, sentirci parte di fronte ad ogni attacco jihadista in qualsiasi parte dell’Europa: a Manchester a Milano, Roma o Napoli non è poi molto diverso.

Se dovesse insinuarsi l’idea che, in fondo, è meglio l’invasione incontrollata che essere oggetto e teatro di stragi incontrollabili, sarebbe, oltre che uno spregevole atto di viltà di bassezza morale e politica, il principio della fine.

Europa per continuare ad esseri europei. Europei per continuare ad essere Italiani. E per difenderci e difendere le nostre vite.

Grasso vada pure a “marciare” dietro quello stupido e bugiardo striscione.

Ma non marcisca il buon senso, la dignità umana, l’orgoglio di saperli difendere.

                                      Mauro Mellini

24.05.2017

Video In Evidenza

Il Libro

La rubrica

banner gg lib

Non è solo Saguto

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

La Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.